Giornate LEGO® Insiders - in arrivoScopri di più

Giornate LEGO® Insiders - in arrivoScopri di più

(0)
Perché valeva la pena aspettare il nuovo Villaggio vichingo LEGO® Ideas?

Il ritorno dei vichinghi! Perché valeva la pena aspettare il nuovo Villaggio vichingo LEGO® Ideas?

La cultura pop e i film hanno catapultato le storie di avventure nordiche nel mainstream e, a insaputa di alcuni, questa popolarità dei vichinghi si è estesa anche al mondo dei mattoncini LEGO®.

In realtà, non è da molto tempo che questi esploratori scandinavi che si avventuravano negli oceani avevano una propria gamma di set LEGO. La linea LEGO Vikings, uscita a metà degli anni 2000, presentava una serie di vichinghi che difendevano le loro fortezze e le loro navi da terrificanti creature ispirate all’elaborato e ricco mondo della mitologia nordica.

Da quando quella linea è terminata, c’è stato un buco - decisamente a forma di vichingo - nel cuore di molti fan e designer LEGO in tutto il mondo.

Ebbene, ora i vichinghi sono tornati, più grandi e più belli che mai, e per festeggiare abbiamo incontrato il team di designer che ha ideato il nuovo set di ispirazione nordica.

Un set LEGO storico e amato dai fan

Il Villaggio vichingo LEGO è nato su LEGO Ideas, la piattaforma di idee nate dai fan.

È nato dalla mente del fan designer BrickHammer, che ha lavorato a stretto contatto con il team durante lo sviluppo del set.

Jordan Scott, responsabile della progettazione presso LEGO Ideas, ci racconta tutta la storia.

“La prima iterazione del Villaggio vichingo ha ottenuto 10.000 voti (e cioè quanto occorre perché un’idea venga presa in considerazione), ma quando è stata sottoposta a revisione, sono stati scelti altri prodotti da realizzare", spiega Jordan.

“Ma il tema dei vichinghi è molto popolare, quindi quando il target dei rivenditori statunitensi ha voluto creare un nuovo set, gliene abbiamo suggeriti alcuni che avevano raggiunto i 10.000 voti ma non erano stati approvati. In una votazione pubblica, abbiamo messo in competizione questa con altre, ma alla fine ha vinto proprio questa.”

E così, il set Villaggio vichingo ha il raro onore di essere stato votato non una, ma due volte.

Una volta vincitori, i nostri esperti designer LEGO si sono messi all’opera per elaborare e dare vita alla visione originale del fan.

Benvenuti al Villaggio vichingo

“Abbiamo quattro strutture nel villaggio”, spiega Isaac Snyder, designer di modelli del progetto. “La fucina di un fabbro, che ha una fornace e un mantice funzionante ( è stato divertente da progettare). Al centro si trova l’edificio più grande, la dimora del capo tribù; è lo spazio interno più grande, con molti dettagli stravaganti, un fuoco per cucinare e un trono da capo tribù. La struttura più alta è una torre di guardia chiusa che si collega alla postazione di vedetta frontale tramite un ponte di corda. Sotto la struttura a due piani si trova una grotta nascosta per l’estrazione di minerali.”

Isaac e il team si sono ispirati ai vichinghi storici e alla sua lunga esperienza di designer LEGO e di costruttore di set fantasy e medievali.

“Cerchiamo di realizzare dettagli autentici, ove possibile”, afferma Isaac. "Lo stile della sala è corretto e, nel complesso, molti dettagli degli interni sono accurati dal punto di vista della vita dei vichinghi.”

Infatti, è il nostro set LEGO dei vichinghi più realistico.

Altrettanto autentici, come l’architettura, sono i dettagli che hanno riguardato l’abbigliamento e il design dei personaggi.

Le ultime novità della moda vichinga

“Ho fatto molte ricerche sugli stili di abbigliamento e sul tipo di materiali e colori utilizzati", spiega Johanna Wurm Jensen, graphic designer del progetto.

Johanna è stata la responsabile della progettazione della complessa iconografia degli scudi e dell’abbigliamento delle minifigure.

“Abbiamo immaginato come si fossero vestiti i vichinghi e abbiamo cercato di includere piccoli dettagli sui gioielli e sulle collane comuni all’epoca. Abbiamo anche cercato di utilizzare i colori per creare un motivo naturale.”

Il set comprende quattro minifigure vichinghe: il capo tribù, il fabbro, l’arciere e la fanciulla con lo scudo.

Ciascuna viene fornita con gli strumenti del proprio mestiere o con le armi e le armature necessarie per difendere il villaggio, compresi gli scudi stampati con i due corvi di Odino (Hugin e Munin) e i suoi due lupi (Geri e Freki); questi scudi sono i soggetti del set prediletti da Johanna.

“Mi piacciono moltissimo gli scudi! Hanno portato un nuovo abbinamento di colori; non avevamo mai avuto uno scudo verde e giallo prima d’ora, e gli intrecci dei dettagli stampati su di essi hanno dato ottimi risultati.”

Sebbene si sia cercato di mantenere il set più realistico possibile, ci sono alcune divertenti citazioni della mitologia con elementi fantastici. Per esempio, i vichinghi non avevano le corna sull’elmo!

Sono stati inclusi anche alcuni tributi ai classici set vichinghi del passato, tra cui il logo del drago usato nel tema originale, che è stato utilizzato sulla pietra runica e sui barili, oltre a un piccolo uovo Easter Egg per rendere omaggio al fan designer originale (provate a individuarlo).

L’inizio di una nuova leggenda

È meraviglioso dare nuovamente il benvenuto ai vichinghi nella linea di set LEGO e pensiamo che i fan, vecchi e nuovi, si appassioneranno nella costruzione del Villaggio vichingo di LEGO Ideas.

I vichinghi sono presenti nelle storie, nelle canzoni, nei film e nei set LEGO da oltre ottocento anni. Non c’è motivo per cui debbano smettere ora.

State cercando qualcosa di più?

Date un’occhiata alla homepage di Adults Welcome per vedere la nostra collezione di set e articoli per adulti!