OVERLORD

L’Overlord era l’acerrimo nemico del Primo Maestro di Spinjitzu e la fonte di tutti i mali del mondo. Conosciuto anche come il Signore Oscuro, l’Overlord fu esiliato sull’Isola Oscura dopo che il Primo Maestro di Spinjitzu divise il paese in due. In esistenza sotto forma di spirito, l’incredibilmente potente Overlord complottò per ritornare alla normale esistenza umana, utilizzando Garmadon e l’Esercito di Pietra come sue pedine. È un abile manipolatore che dirige gli eventi da dietro le quinte ormai da secoli. La sua forma originale era quella di un drago. Anche se l’Overlord fu sconfitto da Lloyd nella battaglia finale, non fu distrutto. Sopravvisse come un virus informatico nel Digiverse di Cyrus Borg e riuscì a impadronirsi di tutta la città in quanto la tecnologia di Borg era ovunque. Ma l’Overlord digitale non era soddisfatto. Era in trappola. Per fuggire dal Digiverse aveva bisogno del Potere d’Oro di Lloyd. I Ninja riuscirono a riavviare il Digiverse, ma era troppo tardi: l’Overlord aveva già preso la sua forma fisica. Inviò i suoi Nindroid in una missione spaziale per recuperare la Mega Arma, il resto delle quattro Armi d’Oro, per diventare il Maestro d’Oro della profezia. Fu infine distrutto da Zane.

  • Non voglio combattere. Voglio solo il tuo potere.
  • Non voglio combattere. Voglio solo il tuo potere.
  • Non voglio combattere. Voglio solo il tuo potere.
  • Non voglio combattere. Voglio solo il tuo potere.