KRAZI

Selvaggio e folle, non si sa mai cosa succederà quando Krazi appare sulla scena. Con il suo osso d’oro sempre appeso al collo in battaglia, è del tutto imprevedibile e anche i Ninja esercitavano molta prudenza quando lo dovevano affrontare. Krazi ha un grande vantaggio rispetto ai suoi compagni: è l’unico scheletro soldato in grado di parlare. Quindi, anche se Kruncha e Nuckal cercano di ignorarlo, è impossibile.