CAPITANO SOTO

Il capitano Soto era il capitano del Vascello del Destino originale e l’uomo che imprigionò Nadakhan nella teiera di Tyrahn. Per farlo, usò il veleno di un ragno di Tiger Widow, che rallentò il djinn abbastanza a lungo perché fosse catturato. Soto nascose una mappa dell’isola di Tiger Widow in una lanterna sulla Fortezza della Sventura, il vascello di Nadakhan. Soto fu in seguito imprigionato nel carcere di Kryptarium, dove incontrò i Ninja. Offrì ai Ninja informazioni su come fermare un Djinn chiedendo in cambio di essere aiutato a fuggire. In seguito si unì al raffazzonato team di Jay nel disperato tentativo di sconfiggere Nadakhan.

Il capitano Soto è un pirata e il capitano originale del Vascello del Destino, nei tempi in cui era ancora un veliero. Un pirata sinistro, morì molti anni fa, ma fu riportato in vita dalla Mega Arma di Lord Garmadon. Prese il controllo della nave di Garmadon e cercò di tornare alla sua vita da pirata, ma fu sconfitto dai Ninja e spedito in prigione.