#fff218

Uomo d'affari Zombie

“Caffèèèè…”

L'Uomo d'affari Zombie è un lavoratore indefesso. Ogni sera, la sua sveglia scatta alle prime luci del crepuscolo e l'Uomo d'affari si reca al lavoro per il suo turno di notte nel suo stanzino nel grande edificio nella città vicina. Per ore e ore, archivia, organizza, ottimizza e prepara le presentazioni, fermandosi solo di tanto in tanto per ascoltare l'ultimo notiziario zombie (suggerimento: in genere parla di cervelli).

I suoi collaboratori non hanno ancora notato che è uno zombie. Il suo modo di parlare può sembrare un po' strano e i suoi abiti non esattamente alla moda, ma finisce puntualmente i suoi progetti, consegnando sempre la documentazione e i moduli corretti. Versa il suo caffè un po' dappertutto quando lo beve, ma quale Minifigure d'affari non ha le sue idiosincrasie?