#fff218

Uomo Scheletro

“Sì, avete capito bene, sono uno scheletro parlante e ambulante”.

Una buia notte di Halloween, l'Uomo Scheletro era fuori per il dolcetto o scherzetto quando improvvisamente si ritrovò in una terra di vere streghe, fantasmi e vampiri. Non ha il coraggio di togliersi il costume per rivelare la sua vera identità e quindi fa del suo meglio per far finta di essere un mostro, sperando di non essere scoperto.

Ma quello che l'Uomo Scheletro non sa è che non sta prendendo in giro nessuno. Tutti sanno che in realtà non è un mostro (dopo tutto, è impossibile ingannare il naso di un Lupo mannaro), ma a loro non importa. Sembra una brava persona, anche se un po' strana e, se continua ad essere un simpatico vicino di casa, per gli altri mostri può vestirsi come gli pare e gli piace!