#fff218

Giullare

"Hoo-hoo-hoo! Non l'avete mica già sentita?”

Il Giullare sempre giulivo non riesce a smettere di ridere alle sue stesse battute. È un professionista dei giochi di parole, degli indovinelli, degli scioglilingua e dei trucchi con le carte e, sebbene il suo pubblico apprezzi le sue stravaganti battute e imitazioni delle celebrità medievali, lui le apprezza ancora di più. Non riesce nemmeno a raccontare la barzelletta più ovvia senza scoppiare a ridere prima della battuta finale.

È difficile far ridere sempre, ma per il Giullare è un gioco da ragazzi. Tutto ciò che vede e dice solletica il suo senso dell'umorismo e non riesce a trattenersi dal sogghignare e dallo sghignazzare, rotolandosi sul pavimento durante ogni performance. E quando comincia con le sue battute, il re, la regina e tutta la corte reale non possono fare a meno di unirsi a lui, facendosi delle grasse risate!