#101017

Uomo d'affari

“Io? E perché? Sono un semplice uomo d'affari”.

Bisogna specificare subito che il nostro Uomo d'affari è un semplice impiegato d'ufficio. Non è un agente segreto altamente addestrato, inviato in missioni segrete per conto della Corona o che viaggia in incognito per sventare i piani dei criminali in tutto il mondo.

La bombetta dell'uomo d'affari non è dotata di dispositivi hi-tech, come sofisticati apparecchi di rilevamento o rampini artiglianti. La sua valigetta non contiene un microcomputer e il suo giornale non è un tablet mimetizzato con dispositivo satellitare remoto. I suoi occhiali non gli consentono di vedere al buio e non ingrandiscono gli oggetti migliaia di volte. No, è un normalissimo uomo d'affari... non prestate attenzione a chi afferma il contrario.