Benvenuto nella tribù delle Fenici

La tribù delle Fenici è la più antica fra le tribù di Chima. In realtà, non è nemmeno originaria di Chima. È stata inviata dal Sole per portare la civiltà agli animali di Chima. Nella loro città sul monte Cavora, dispongono dell'incredibile Fuoco del CHI, del Tempio del Fuoco della Fenice Volante e della chiave alla Grande Illuminazione.

Vedo fuoco

"In un primo momento, ho pensato che fossero solo brutti sogni, ma non sembravano sogni. Erano più intensi, più veri. E poi sono diventati fin troppo realistici. Facevo questi sogni anche quando ero completamente sveglio. Mi facevano paura. Tutti gli altri pensavano che stessi impazzendo. E anch'io, per un po'. Ma qualcosa mi disse che non era vero. E poi le cose sono cambiate. Decisi di non combatterli, ma di studiarli ed esplorarli. E indovinate un po'... i miei sogni e le mie visioni si sono avverati e ho trovato la Fenice". - Eris

Il giorno di gloria di Eris

Quando Eris comincia ad avere visioni di fuoco, nessuno la prende sul serio. Ridono di lei e la chiamano ali calde. Beh – ride bene chi ride ultimo...

L'uccello è la verità

Perché la Fenice ha deciso di contattare Eris? Perché non Laval? O Cragger? La risposta è semplice. Come la Fenice, Eris appartiene ai cieli – è un uccello. Non è un uccello di fuoco, ma tutti gli esseri volanti sono imparentati. Le loro menti pensano allo stesso modo. E oltre a ciò, Eris è nobile e coraggiosa. Ecco perché può ricevere le visioni che Fluminox le invia. Ma c'è dell'altro. Ha un cuore fedele e un'anima curiosa. Osa credere nelle sue visioni e le segue fino al Tempio del Fuoco. Dimostra di essere degna. E per questo motivo il CHI di Fuoco non la brucia e lo stesso Fluminox dice che Eris ha l'anima di una Fenice.