21027 Berlino

Berlino

Capitale e centro culturale della Germania, Berlino è stata fondata nel 13° secolo ed è stata plasmata da numerosi e drammatici eventi nel corso della storia europea.

Originariamente un umile borgo commerciale medievale, la città è stata determinante nell'espansione del Regno prussiano e della Germania moderna.

Gli edifici

Torre della televisione

La torre, di 368 m, consiste di un colonna centrale in calcestruzzo di 250 m su cui è posizionata una sfera di sette piani, coronata dall'antenna della televisione, di 118 m, di colore rosso e bianco, a strisce. Rimane tuttora la struttura più alta della Germania e una destinazione popolare per i quasi 1,2 milioni di visitatori ogni anno.

Bahntower

L'architetto Helmut Jahn ha progettato l'impattante torre in vetro e acciaio semicircolare, di 103 m di altezza, completata nel giugno del 2000. La torre è ora la sede di Deutsche Bahn AG, la compagnia ferroviaria nazionale tedesca, ed è stata ribattezzata Bahntower.

Colonna della Vittoria

Originariamente eretta tra il 1864 e il 1873 per commemorare famose vittorie nelle guerre contro la Danimarca, l'Austria e la Francia, la Colonna della Vittoria (“Siegessäule”, in tedesco) fu ampliata negli anni '30 e ora è alta 67 m.

La colonna di pietra arenaria sorge su una base di granito rosso lucido e supporta una statua di 8,3 m di altezza raffigurante Vittoria, la dea della vittoria della mitologia romana.

Porta di Brandeburgo

Commissionata da Re Federico Guglielmo II di Prussia, la Porta di Brandeburgo sarebbe dovuta essere l'esemplare più grande di una serie di 18 porte cittadine, un tempo utilizzate dagli abitanti di Berlino per accedere alla città. Progettata dall'architetto Carl Gotthard Langhans e costruita tra il 1788 e il 1791, la Porta si ispira all'entrata dell'Acropoli di Atene, in Grecia.

Reichstag

Il Reichstag, originariamente completato nel 1894, fu quasi completamente distrutto durante la Seconda guerra mondiale, rimanendo in gran parte inutilizzato fino alla riunificazione della Germania Est e della Germania Ovest nel 1990.

Il compito di ristrutturare l'edificio fu assegnato al celebre architetto inglese Sir Norman Foster, il quale combinò la storica facciata originale con elementi architettonici moderni, come la spettacolare cupola di vetro.

Visualizza i dettagli del prodotto