21000 Willis Tower

  • Prodotto non più in produzione

Dati

  • Architetto: Skidmore, Owings and Merrill LLP
  • Classificazione: Super grattacielo
  • Tipo di costruzione: Telaio in acciaio e facciata continua
  • Costo: $ 175 milioni (1970)
  • Ascensori: 104
  • Superficie di pavimento: 409.000 m2
  • Ingombro planimetrico: 68 x 68 m
  • Altezza: 442 m
  • Ubicazione: 233 S. Wacker Drive, Chicago, Illinois, Stati Uniti
  • Materiali: Alluminio, calcestruzzo, vetro e acciaio
  • Tipo di guglia: Antenna orientale 521 m, Antenna occidentale 527 m
  • Piani: 110
  • Anno: 1970 – 1974
  • Zone: Commerciale: Uffici, comunicazioni, retail e osservazione

Storia

La Willis Tower, ubicata nel cuore di Chicago, è un progetto internazionale, composto da strutture tubolari secondo una disposizione di 3 x 3; ogni struttura ha una base di 23 x 23 m, che crea un gruppo unificato di nove strutture tubolari. La Willis Tower è stato il primo edificio per il quale è stato utilizzato questo tipo di costruzione tubolare. Questo design offre stabilità contro il forte vento e consente anche di innalzare ulteriormente l'edificio, se necessario.

L'edificio è sostenuto da 114 cassoni di roccia, fissati nella roccia madre. Per le fondazioni e le solette sono stati utilizzati 56.633 metri cubi di calcestruzzo. Sono state inoltre installate 76.000 tonnellate di sezioni prefabbricate in acciaio di 4,5 x 7,6 m. La Willis Tower conta oltre 16.000 finestre fumé color bronzo e 11,33 ettari di rivestimento in alluminio nero, o “involucro esterno”.

Con l'innalzamento verso l'alto dell'edificio, le sezioni tubolari iniziano a restringersi, conferendo alla Willis Tower il suo caratteristico aspetto assottigliato. Questa geometria della torre di 110 piani è stata sviluppata in funzione dei requisiti di spazio interno originali di Sears, Roebuck & Company.

Architect

Progettato dallo studio di architettura Skidmore, Owings & Merrill per Sears, Roebuck & Company, la catena di grandi magazzini più grande del mondo al tempo. La torre, completata il 3 maggio 1973, è uno dei simboli più riconoscibili nel panorama di Chicago

Un rivoluzionario sistema di trasporto verticale fu determinante per portare la Willis Tower ad altezze mai raggiunte in precedenza. 16 ascensori a due piani viaggiano dai primi due piani alle sky-lobby situate ai piani 33/34 e 66/67, dove i passeggeri si trasferiscono in ascensori singoli che servono tutti gli altri piani.