Bio degli animali

Skinnet

Con Skinnet il divertimento non manca mai a CHIMA. A questa puzzola imbranata va sempre tutto storto. La sua tribù è svanita. La sua arma più potente è un fetore ripugnante... che emette sempre al momento sbagliato. Ma Skinnet non si arrende facilmente. Non si fa mettere i piedi sulla testa. Cerca di partecipare a ogni evento, non si tira indietro. Ma, inevitabilmente, la sua presenza gli si ritorce contro, in una grande nube maleodorante. Skinnet non perde tempo a scusarsi quando questo succede. "Mi dispiace", continua a ripetere, facendo ventaglio con le zampe. Certo, non è colpa sua se non riesce a controllare i suoi poteri super puzzolenti, ma non sembra rendersi conto dell'effetto che il suo fetore ha sugli altri. Skinnet non è alleato con nessuna tribù ed è, probabilmente, la creatura più neutrale di tutta CHIMA. Ma non per sua scelta. Gli piacerebbe essere accettato da una delle fazioni e dimostrare il suo eroico coraggio. Ma mentre forse possiede l'arma più potente in tutta CHIMA, entrambe le fazioni nel conflitto di CHIMA sono riluttanti a usare questa "opzione nucleare" per paura che si ritorca contro di loro. Skinnet sta simpatico a tutti – è solo che nessuno gli vuole stare vicino. A volte agisce da negoziatore tra le due parti, ma di solito finisce per far scappare tutti quanti con il suo rivoltante fetore prima che una tregua possa essere concordata.